Da Pavia un aiuto anti truffa agli anziani da parte dei Carabinieri

di:

cronaca

Questa mattina presso il Comando Provinciale Carabinieri di Pavia ha avuto luogo una conferenza sul tema delle truffe in danno di anziani e sule semplici ma efficaci precauzioni che, quotidianamente, possono essere adottate dagli anziani e dai loro familiari, per difendersi da queste azioni criminose e sulle metodologie usate dai malviventi che recentemente hanno inaugurato l’espediente di contattare le vittime avvisandoli falsamente che un loro congiunto é ricoverato in ospedale vittima del “Covid-19” e, spacciandosi per sanitari, chiedere un contributo in denaro necessario all’acquisto di famarci speciali da somministrare al parente.

Nel corso della conferenza sono state citati i consigli contenuti nel materiale divulgativo, fra cui un inserto preparato dalla rivista settimanale “IL CARABINIERE”, che saranno oggetto delle conferenze che riprenderanno su tutto il territorio pavese, con incontri presso i luoghi di culto e, ove possibile nel rispetto delle misure sanitarie di prevenzione dal “Covids-19” anche presso i luoghi di aggregazione degli anziani.

Nel concludere l’incontro si è rammentato che a fronte di ogni anomalia o anche del semplice sospetto gli anziani evitino di far entrare estranei nelle loro abitazioni, soprattutto nel caso di soggetti non in uniforme che si qualifichino come tutori dell’ordine e sono invitate immediatamente a contattare il numero unico di emergenza 112. Saranno e gli operatori dell’Arma che procederanno alle verifiche del caso ed invieranno del personale presso l’abitazione dell’anziano.

I Commenti sono chiusi.