Crea sito

Lucia Vita , “Teatro e non solo”

Lucia Vita intervistata da Lorenzo Bastianello negli studi di tele Milano durante la registrazione di Salotto Espago

GENOVA – Lucia Vita ha iniziato il suo tirocinio teatrale nel 1985 con la scuola del Piccolo Teatro di Campopisano in Genova di Mimmo Chianese dove ha iniziato lo studio di varie discipline quali espressione corporea.

Maschera neutra ed espressiva, studio del personaggio e contropersonaggio, canto e tecnica vocale, storia e cultura teatrale, mimo romantico clownerie associando altri studi come il flauto dolce danza moderna e jazz…

Nel 1987 ha partecipato a diversi laboratori a Bagni di Lucca in occasione del ‘festival internazionale del teatro’ tra i quali uno con Ron Argelander (actor studio di New York) Massimo Mesciulam (scuola del teatro stabile di Genova) Andrea Camilleri (accademia d arte drammatica Silvio D Amico)i Roma, successivamente partecipa a due spettacoli nell ambito di laboratori studio con Giorgio Albertazzi a Tagliacozzo, nel 1988 inaugura  l’ apertura del Teatro Garage di Genova del direttore artistico Lorenzo Costa con Musik di Vedekind, nel 1990 entra alla Civica Scuola d arte d rammatica Paolo Grassi (piccolo teatro) di Milano.

Nel 2016 partecioa ad una master class di cinematografia con il regista  Pupi Avati a Torino, nel 2018 partecipa ad uno studio di poesie su Leopardi organizzata dalla ‘Film theatre academy’ (con la quale collabora in qualità di docente) tenuta, dall attore Giancarlo Giannini. A tutt’oggi è impegnata in spettacoli teatrali anche all estero ultima replica a Cracovia a Gennaio 2020 di Questo è stato ‘ diario di Piera, Sonnino sullo sterminio della, sua famiglia nei lager, portato precedentemente a Varsavia, Budapest, Sedgez, ecc, reduce dalla presentazione al Reggio Calabria Film festival del film `Il matrimonio più sconvolgente della, storia’ di Demetrio Casile, in omaggio all attore scomparso prematuramente dopo il film Giacomo Battaglia, film che uscirà prossimamente al Cinema.