Crea sito

Diodato e Francesca Michielin ospiti al The Wiwi Jam at Home di wiwibloggs

Un nuovo appuntamento online si aggiunge alla lunga lista di eventi virtuali nati in seguito alla cancellazione dell’Eurovision Song Contest.

All’appello non può mancare il The Wiwi Jam, il tradizionale concerto organizzato da wiwibloggs, il sito a tema Eurovision più letto al mondo.

L’evento live, che da qualche anno si tiene nelle varie città ospitanti la kermesse canora, si trasforma viste le limitazioni in un concerto su YouTube da guardare comodamente a casa, trasmesso a partire dalle 20 di stasera, 13 maggio, sul canale ufficiale di wiwibloggs.

Due le presenze italiane fra i numerosi ospiti della serata. Non mancherà Diodato, che rappresenterà l’Italia a “Europe Shine a Light“, lo show sostitutivo dell’Eurovision in onda sabato 16 maggio dalle 20.30 su Rai1.

Il vincitore di Sanremo canterà per il The Wiwi Jam at Home una versione inedita di “Fai rumore”, con un testo ad hoc, oltre a lanciare un messaggio a tutti i fan in ascolto.

Francesca Michielin tornerà invece a cantare “No degree of separation” a quattro anni dalla sua partecipazione eurovisiva a Stoccolma, in Svezia. L’ex vincitrice di X Factor non ha mai nascosto il suo legame profondo con l’Eurovision ed ha accettato con entusiasmo l’invito di wiwibloggs.

Oltre al brano eurovisivo presenterà anche “Monolocale”, il singolo con Fabri Fibra attualmente in radio per promuovere l’ultimo album “Feat (Stato di natura)”

.

Più di cinquanta gli artisti che prenderanno parte alla serata. Un vero record.

Tantissimi artisti del 2020, tra i quali l’italo-eritrea Senhit in rappresentanza di San Marino, ma anche ex concorrenti del contest e qualche incursione dalle varie selezioni nazionali europee.

Grande attesa per MARUV, la cantante ucraina che un anno fa avrebbe infiammato il palco dell’Eurovision con la sua “Siren song”. Le divergenze con la tv ucraina portarono al ritiro della nazione dall’edizione 2019 del contest. Ma l’affetto e l’attenzione degli eurofan nei confronti dell’artista non sono mai mancati.